Le tante proprietà dell’ottone

Contattaci
per Informazioni
La filettatura tipologie e designazione
La filettatura: tipologie e designazione
28 Feb 2018
I vantaggi dei tubi flessibili
I vantaggi dei tubi flessibili
28 Set 2018
Le tante proprietà dell'ottone

Ottone: utilizzi e proprietà

L’ottone è una lega di metallo ottenuta da rame e zinco e ha alcune proprietà davvero peculiari, che lo rendono una delle leghe maggiormente usate. Sono innumerevoli i possibili utilizzi dell’ottone, soprattutto per via della sua versatilità è impiegato in moltissimi prodotti industriali.
Ci sono più di 60 diversi tipi di ottone, specificati e identificati secondo norme europee. Queste leghe possono essere composte in molti modi, dipenderà chiaramente dall’applicazione che si desidera fare e dal risultato che si vuole ottenere.

 

Le caratteristiche dell’ottone

Come abbiamo visto prima, l’ottone è una lega che si ottiene da due elementi e in base alla maggiore o minor presenza di uno o dell’altro elemento, la lega avrà caratteristiche diverse, dunque proprietà diverse. Sicuramente l’ottone è un materiale molto malleabile e può essere facilmente modellato: in particolare le leghe con una minore quantità di zinco risulteranno più duttili, mentre quelle con una quantità più alta di zinco saranno più dure.
L’ottone ha inoltre caratteristiche di alta conduttività (la sua conduttività elettrica può andare dal 23% al 44% di quella del rame puro) ed è molto resistente.
Come il rame, anche l’ottone è un materiale dove i batteri fanno fatica a moltiplicarsi: ecco perché è spesso usato per realizzare elementi che trovano spazio all’interno dei bagni o per creare pomelli e maniglie per porte. L’ottone è anche impiegato molto nel settore sanitario, sempre per questa particolare ragione.
Un altro possibile utilizzo di questa lega deriva dalla sua proprietà di resistenza al magnetismo. Per questo motivo la si trova spesso come componente di orologi e parti elettriche e viene usata per le munizioni: tutti prodotti che necessitano della presenza di un materiale non magnetico.

Le tante proprietà dell'ottone

Utilizzi più comuni dell’ottone

L’ottone è molto usato per le decorazioni, grazie al particolare colore che comprende i toni dell’oro, rosso e argento, e nel settore della meccanica: anche MPT S.r.l è produttore di componenti metallici in ottone, per diversi utilizzi. Per via della grande resistenza alla corrosione, uno degli usi più comuni dell’ottone è nelle applicazioni che richiedono un materiale a basso coefficiente di attrito, come ad esempio connettori ed elementi di raccordo. L’ottone trova impiego nei componenti metallici soprattutto perché ha una lunga durata e resistenza all’usura.
Un ulteriore gruppo di leghe metalliche include quelle realizzate con rame e zinco, che vengono aggiunti per migliorare le proprietà meccaniche e fisiche del materiale, aumentarne ulteriormente la resistenza alla corrosione o per modificarne il colore. È il caso, ad esempio, dell’ottone usato nel settore navale, dove una piccola quantità di latta fornisce un efficace rimedio contro la corrosione data dall’acqua del mare, l’ottone di piombo, semplice da lavorare e malleabile e infine l’ottone di alluminio che ha ancora maggiore resistenza alla corrosione rispetto a quello navale.